La fotografia mi ha sempre appassionato sin da bambino. Si, se vogliamo, è stata la mia forma espressiva favorita. Dai paesaggi alle nuvole e poi gli insetti e la natura tutta. Negli ultimi anni la mia attenzione si è concentrata sulla fotografia “di strada”. Scatti rubati alla vita che scorre quotidianamente davanti ai nostri occhi ma che spesso non riusciamo ad osservarla, presi da mille altre cose. Ed allora, un cancello in ferro che si riflette in una pozzanghera, un divano abbandonato per strada da qualche incivile, una pila di pneumatici dal meccanico, l’ombra degli alberi sui muri dei palazzi e tanto altro….diventano per me spunti irresistibili per “fissare” quel momento, quella luce, quella espressione….quel frammento del film della nostra vita.

massimo di stefano © 2021 - 2022

W                                   Powered by Zyro